Effetto Veronica: le Veline in lista c’erano, Silvio le fa cancellare nella notte.

foto4

Martedì 27 aprile: Ecco cosa scrive il Giornale ( che fu di Montanelli e adesso è’ guidato da Mario Giordano) sulle candidature alle europeee del PdL:

Continuano le polemiche sulla presenza di volti noti della televisione e dello spettacolo senza nessuna esperienza politica, che la settimana scorsa hanno partecipato al seminario per diventare europarlamentare organizzato dal Pdl nella sede nazionale di Forza Italia. Tra le “iscritte” al corso di formazione, viene ancora data in pole position nella circoscrizione elettorale Sud Barbara Matera, l’ex annunciatrice Rai, che ha partecipato nel 2000 all’edizione pugliese di Miss Italia. Rumor e pettegolezzi In questi giorni i rumor davano in lizza per lo scranno a Strasburgo anche Angela Sozio, “la rossa” del Grande fratello, e l’attrice Camilla Vittoria Ferranti, ma le loro quotazioni sono in ribasso, mentre l’avrebbe spuntata Eleonora Gaggioli al Centro

Il giorno dopo, sempre sul Giornale prende la parola Maria Giovanna Maglie per contestare l’articolo di Sofia Ventura apparso su FareFuturo, la rivista che ha come politico di riferimento Gianfranco Fini, contro le candidature prelevate dal mondo dello spettacolo. Che dice la Maglie:

Forse è un attacco preciso ai nomi delle possibili candidate del Pdl alle prossime elezioni europee. Nei giorni scorsi, infatti, si è saputo che potrebbero essere inserite in lista per un posto a Bruxelles Angela Sozio, ex partecipante alla terza edizione del Grande Fratello, Barbara Matera, attrice in «Carabinieri», Camilla Ferranti, ex tronista di «Uomini e donne», ed Eleonora Gaggioli, attrice di fiction televisive.

Perchè cito questi due articoli?

Perchè sono la prova che le dicerie sulle candidature delle “veline” non le hanno messe in giro solo i giornali della Sinistra, come sostiene Silvio Berlusconi, ma anche quelli di destra.

Ma cosa scrive oggi il Giornale di Famigli(a)?

Ecco cosa scrive Maria Givanna Maglie:

Dalla lettura finalmente ufficiale, e fuori dai malevoli gossip, delle candidature femminili alle elezioni europee, apprendiamo che molto fu fumo, e chiacchiere, e le consuete leggende metropolitane sul Cavaliere del cialis.

Molto fu fumo? E chi ha provveduto, insieme agli altri a diffondere quel fumo se non, tra gli altri, come dimostrano gli articoli di pochi giorni prima, Il Giornale stesso e Maria Giovanna Maglie in persona?

Il fatto, come risulta leggendo i giornali che raccontano i fatti per come sono accaduti e non per come il premier vorrebbe fossero raccontati, è un altro.

Quelle candidature indecenti c’erano.

Il premier le ha fatte trapelare apposta per “vedere l’effetto che fa”  ( ormai conta a tal punto sull’indifferenza morale del paese e sulla propria popolarità da non trattenersi più su nulla).
I giornali che lo sostengono, come dimostra l’articolo della Maglie, erano pronti a dufendere quelle canddidature  a spada tratta, come dimostra già da solo il titolo dell’articolo della Maglie dell’altro ieri:” I pensatori di Fini mettono il burqa alle donne in politica”.

Poi, siccome il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi, all’ultimo momento questo ennesimo capitolo della mignottocrazia ( per usare il termine coniato da Paolo Guzzanti) c’è stato risparmiato.

Veronica ( oggi lapidata da “Libero” con una volgarità da caserma) ha deciso di uscire allo scoperto e Silvio è stato costretto a correre ai ripari, dando ordine di “ripulire” le liste.

Bisogna cui si è provveduto affannosamente nel corso della notte, praticamente  in limine mortis, visto che ieri era l’ultima data utile per la presentazione delle candidature.

I collaboratori di Berlusconi , che avevano cercato di dissuaderlo dalle scelte più imprudenti, tirano un sospiro di sollievo e ringraziano la “signora”.

Non nuovo ad imprudenti uscite off records Ignazio La Russa, non accorgendosi di un giornalista in ascolto, si lascia infatti andare ad una battuta rivelatrice : “Noi tre ( si riferisce a se stesso e agli altri due coordinatori del Pdl) abbiamo lavorato bene, ma c’è una signora che ha lavorato meglio di noi”

About these ads

12 risposte a “Effetto Veronica: le Veline in lista c’erano, Silvio le fa cancellare nella notte.

  1. E’ preoccupante come si allarghi a macchia d’olio il “sistema reality” del Pdl: ti prendo giovane, carina, affascinante così dove ti metto ti metto e tu mi porti consensi.
    L’attapiramento-appecoramento degli Italiani è ormai disarmante:
    1) Nessuno dei megafonatori di regime sta dicendo che lo sdegno sulle candidature è partito da FareFuturo e non mi sembra un ambito di sinistra
    2) Lo stuolo dei berlustossici ha preso d’assalto con battute trash e luoghi comuni da machismo da Bar Sport Veronica Berlusconi sul sito del pdl, donne comprese, questi i toni: “Se è la donna che è deve ringraziare Silvio”… come se Veronica non fosse uno degli esempi più sobri e dignitosi di First Lady e moglie
    3) Ricordiamoci che insieme alle veline erano in lista Mastella e Cirino Pomicino. Il nuovo che avanza.

  2. questi ti levano anche la soddisfazione di andare a cercare quello che succede dietro le quinte. delle porcate che fanno e di come si considerano l’un l’altro ne parlano tranquillamente. come due genitori che scopano o si picchiano noncuranti della presenza dei figli

  3. Patetico tentativo della base della sinistra per giustificare il fatto che abboccano a qualsiasi bufala venga pubblicata, che credono a qualunque cosa o calunnia venga scritta, a patto che soddisfi le proprie aspettative.

    • Per MariaSol: vedo che non leggi prima di commentare.
      Mi sembra di aver dimostrato con citazioni precise, che la bufala non c’era, nè è stata inventata a sinistra, come dimostra il fatto che tra i quotidiani che hanno anticipato la vicenda c’era anche il Giornale di Famigli(a).
      Patetici mi sembrano quelli che, contro ogni verosimiglianza, sono pronti a credere a qualsiasi bugia di Silvio, contro ogni sentimento di decenza sono pronti ad ammirarlo qualsiasi porcata faccia.

  4. nani.saltinbanchi.ballerine ;partito delle liberta (di fare casino).nuovo circo Barnum

  5. alighiero nuschese

    la politica con l’avvento di Berlusconi è finita, era già finita con mani pulite, anche se mani pulite non sono andate fino in fondo, avrebbero dovuto mettere in galera tutti, allora si sono fermati, vi erano anche dei presidenti magistrati infischiati in quei scandali, così hanno fatto finta d’aver terminato, il nostro è un paese di mafia, dove una grandissima percentuale di noi italiani è collegato a questo cancro, noi amiamo i soldi facili, amiamo la gente furba, amiamo Berlusconi, perchè si è fatto da solo, da solo un corno, uno squattrinato come lui che si fa da solo, è un racconto che si può raccontare a delle anime innocenti, così si possono allevare dei sudditi, esattamente come al tempo del fascio, ma son sicuro che un giorno, che io non vedrò, le cose cambieranno, quando la gente si risveglierà da questo incubo sarà troppo tardi, che Dio ci protegga, lo farà? spero di si, spero che la chiesa apra gli occhi, solo lei può salvare l’italia, spero che lo faccia, Berlusconi è diventato quasi un’idolo, vi è gente che impazzisce per lui, assurdo, ma è così, contro l’ignoranza non si può fare nulla, ma quando tutti si troveranno nel fango, allora sarà giunta l’ora per giudicare Berlusconi, lui, ha capito che si può dirigere i suoi affari dall’interno della politica, ai D’Alema, Veltroni, Casini, Mastella, Dini, Fini, mi fermo là, sono tutti suoi sudditi, mangiano anche loro, provate a guardare i loro conti in banca, vedrete, che sono enormi.

    • Sono totalmente d’accordo su quanto hai scritto. Il problema, e spero di sbagliarmi, è che anche quando saranno e saremo nella m…a sino alla bocca, avranno il coraggio di votarlo ancora e applaudirlo a scena aperta.

  6. Sono incavolata ,ma solo in Italia gli uomini adulteri rimangono al Governo!
    Bell’esempio………In America hanno il buon gusto di dare le dimissioni……………..Io lo avrei sbattuto sui giornali con la descrizione di tutti i suoi Vizietti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e queste belline non guadagnano abbastanza ……………..che gusto strano …………………….andare con un uomo che potrebbe essere tuo nonno……….
    se Berlusconi fosse un muratore……chi andrebbe con lui…….e con gli aLtri ?Cosa fanno i soldi……Mia bella Veronica lascialo…………..andare via………con le sue “ancelline”Le cortigiane devono farsi curare dal complesso di ELETTRA……
    Lascialo……..lascialo ,VERONICA,sei cosi bella,io non mi farei nemmeno sfiorare più……

  7. Ma i pompini li fanno ancora?
    Bokassa

  8. Carissima Veronica,
    Bravissima………….pero’ stai molto attenta …….Il Sultano le escogita tutte……..
    Bravissima…………
    Troppe donne si lasciano trattare da zerbino…….quasi sei su dieci .
    Per me è strano ma …….ogniuno si sceglie i propri “aguzzini”.
    tI RIPETO CE SEI STATA BRAVISSIMA,HO UNA CONOSCENTE CHE SA’ DEL MARITO E FA’ FINTA DI NIENTE ,non capisco come faccia anche perchè ha un’ampia possibilità economica ereditata ,ha due figli autonomi ,ma continua a sopportare l’uomo che
    ha sposato…spero che il tuo esempio le di MONITO.
    Sai quante donne aiuterai?……..Tante,Tante,
    Sappi che anche il Dio Biblico da’ l’Ok al divorzio per adulterio singolo o plurimo…..:
    Eb.13/4-Il matrimonio sia onorevole fra tutti,e il letto matrimoniale sia senza contaminazione,poichè Dio giudicherà i fornicatori e gli aduleri.
    Cristina

  9. Carissima Veronica e lettori, avete visto cosa ha avuto il coraggio di dire il marito….che è un messaggio veicolato come un vaccino dalla Sinistra!!!!Ma ci ha preso tutti per dei deficenti io sono ignorante e lo ammetto ma non sopporto le bugie da qualcunque parte
    arrivino ,ma ci sono foto e commenti anche giornalistiici precedenti sulle candidate,ma questi ci sono o ci fanno?Vai avanti carissima Veronica,io e tante siamo dalla Tua parte .Molti hanno le palpebre con le fette di patate uso decongestionante!A tutti i politici e uomini generici volevo chiedere se quello che stai vivendo Tu lo vivessero le proprie MADRI direbbero che i panni sporchi si lavano in casa ……..e se accadesse alle proprie figlie?Sei stata una donna con la D maiuscola e se qualcuno ti ha infangata è perchè Accecando la prima “pecora tutte quelle che la seguono rimangono cecate”è un vecchio proverbio meridionale !!!Vai avanti e stai attenta pensa a quante donne anno perso la vita con sistemi subdoli…….Devi farcela per riscattare tutte le donne che muoino solo perchè non hanno sopportato un ADUTERIO …..uno……….uno solo …tanto lo sopportano tutte!!!!Tu per me sarai l’icona vivente ,due o più donne importanti come Te sono morte in circostanze un pò strane……..

  10. errori di digitazione :hanno perso- e – ADULTERIO ,
    grazie,per l’attenzione,
    Cristina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...