Totò & Sandra santi subito ( un paese all’incontrario).

Un governatore regionale viene condannato per favoreggiamento.

Leggo però ,stranamente, su “Libero “di stamattina:

Il popolo di Totò si stringe intorno al suo leader. È il giorno dopo la sentenza. C’è stata una condanna a cinque anni, ma è come se fosse stata un’assoluzione. L’anticamera del Governatore Cuffaro raccoglie l’esultanza del suo popolo. Una ragazzina è attaccata al collo del Presidente. .

La moglie di un ministro, presidente di un consiglio regionale, viene indagata per concussione,

*Leggo però ,stranamente, * su “Repubblica”di stamattina :

Al suo arrivo a metà pomeriggio alla procura di Santa Maria Capua Vetere, Sandra Lonardo Mastella è stata accolta da cori, applausi e striscioni di sostenitori. “Sandra, Sandra”, ha scandito un gruppo di simpatizzanti dell’Udeur; “Libera Sandra, liberi tutti”, si leggeva nello striscione a suo sostegno.

.

Flickr image

Festeggiati come star.

Rileggo quello che ho scritto e mi domando se non sarebbe meglio accettare ormai di essere un paese all’incontrario e definire normale quello che, sicuramente per un limite nostro, ci ostiniamo a considerare strano.

Flickr image

Flickr image

Una risposta a “Totò & Sandra santi subito ( un paese all’incontrario).

  1. Nel paese di Corona e Lele Mora… non ci si dovrebbe più stupire di nulla ormai!
    …povera Italia!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...