Dialogo sul declino del paese tra un berlusconiano e “un non so” .

altan170608ya7.thumbnail.jpg

Riporto qui alcuni stralci di una conversazione telematica scambiata in questi giorni con un blogger di opposte tendenze politiche ( lui è un berlusconiano ed io … un non so).

Il tema è quello delle intercettazioni Rai- Mediaset.

Berlusconiano :

Che palle, ancora una volta invece di occuparmi di quello che stanno facendo il governo, il Popolo Della Libertà e Berlusconi per tentare di risolvere i gravi problemi di noi tutti e di questo ex bel paese sono costretto a scrivere di ciarpame mediatico e spazzatura giudiziaria.

Non so:

Da come si accalora Silvio- e da come ti accalori tu- non sembra che la questione sia così irrilevante per il Nostro.

Berlusconiano:

Quale accaloramento? Poi non lo so,ma uno che telefona per raccomandare un attricetta scosciata come è di prassi in RAI ti pare che possa interessare più di tanto l’opinione pubblica visto che tutti sanno li dentro come funziona?
Non è stato il primo e non sarà certamente l’ultimo, è una tipica prassi italiana e gli italiani si identificano in Berlusconi,tutto torna.

Non so:

Tutto torna, hai ragione tu. E’ per questo che siamo un paese in declino. Il merito? Chissenefrega, la prassi italiana è un’altra, identifichiamoci in Berlusconi.Anzi, meglio. Identificarsi in Berlusconi è un atto di superbia, identifichiamoci piuttosto in Saccà e nel suo rivoltante e tremulo servilismo. Diamo del lei, lecchiamo i piedi, le mani e anche qualcos’altro, al monarca che ci consegna la lista della spesa, dandoci del tu, come si fa con gli inferiori.

( alle prossime puntate…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...