Le tasche e le mani ( le balle spaziali di Silvio)

“Non metteremo le mani nelle tasche degli italiani”.

Bello slogan.

“Abbasseremo la pressione fiscale”

Altro slogan d’effetto.

Sono passate poche settimane dall’insediamento del nuovo governo e già emerge con chiarezza una verità scomoda e drammatica: non solo le tasse sono lontane dal diminuire ( si parla ormai di ritoccarle a fine mandato) ma, grazie all’inflazione, che colpisce in maniera massiccia proprio i generi di consumo essenziali, aumentano nella sostanza ( avete più sentito parlare di recupero del fiscal drag? cioè dell’allentarsi della pressione fiscale quanto meno per i ceti deboli per consentire loro di far fronte all’incremento del costo della vita?).

“L’Alitalia non finirà nelle mani degli stranieri”.

Altro slogan d’effetto.

Apprendiamo adesso che le mani in cui finirà l’Alitalia sono in parte straniere ( Lufthansa o Air France) in parte nostrane.

Ma questo secondo aspetto è ancora più allarmante

Si tratta dei i soliti noti ( qualcuno continua a chiamarli, chissà perchè, capitani coraggiosi)  : Benetton, Ligresti, Colaninno ed altri

Si sa già cosa faranno.

La stessa cosa che Colaninno ha fatto in Telecom: spolpare l’osso finchè c’è carne intorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...