Silvio: “Mai parlato di polizia nelle scuole”. Alzheimer in agguato o ci prende per scemi?

Silvio il giorno prima:
“Voglio dare un avviso ai naviganti: non permetteremo che vengano occupate scuole e università perché l’occupazione dei posti pubblici non è un fatto di democrazia ma di violenza nei confronti di altri studenti, delle famiglie e dello Stato”.
Convocherò oggi pomeriggio Maroni per dargli indicazioni su come devono INTERVENIRE LE FORZE DELL’ORDINE.”
Silvio il giorno dopo:
“POLIZIA NELLE SCUOLE’ e’ un titolo assolutamente “non condivisibile”, insomma e’ un divorzio tra la realta’ e l’informazione”

Delle due l’una: o Silvio ci prende tutti per scemi ( e questo è grave) oppure  l’Alzheimer comincia a incalzarlo ( e questo, se possibile, è ancora più preoccupante).

Annunci

2 risposte a “Silvio: “Mai parlato di polizia nelle scuole”. Alzheimer in agguato o ci prende per scemi?

  1. 72 anni non sono pochi. Viva i giovani al potere. :/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...