Un democristiano piccolo piccolo.

villariRiccardo Villari, il democristiano piccolo piccolo, salito improvvisamente alla ribalta per effetto della nomina a Presidente della Commissione parlamentare di Vigilanza, ha fatto suo il motto di Borrelli: RESISTERE; RESISTERE; RESISTERE.

“L’invalicabile linea del Piave” in questo caso, però, è una poltrona.

Poltrona arrivata senza che l’interessato avesse osato sperarla prima, consapevole com’è, forse lui prima di tutti, delle proprie qualità modestissime.

Il fatto è che la fortuna si è accanita contro di lui, complice la scarsa accortezza dell’opposizione, incapace di cambiare senso di marcia perfino in vista di un burrone.

A quella poltrona, il democristiano piccolo piccolo si abbarbica.

Si fa corteggiare da tutti, finge stress per le telefonate importanti che riceve, chiede appuntamenti ai presidenti del Parlamento e perfino al Presidente della Repubblica ( che giustamente lo manda a stendere), insomma fa finta di essere un uomo politico di primo piano invece delll’oscuro politicante che è sempre stato.

E’ l’eroe del giorno.

Un eroe tipico di questo paese in declino. Cosa non si fa per una poltrona…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...