Social card, ce ne sono un sacco che danno “credito non disponibile”, ma nessuno ce lo racconta.

social-card-3Lo avete saputo che la social card è  risultata essere solo un inutile pezzo di plastica per centomila persone?

No, naturalmente, nessuno ve ne ha parlato.

Meno che meno i tiggì, troppo occupati a raccontarci altre cose, tipo la corsa ai regali di natale, alle piste da sci e ai cenoni della Vigilia.

Cosa è successo ? Che la card a oltre centomila persone è stata consegnata senza essere attivata dall’Inps.

Ve li immaginate la mortificazione di chi sta in coda alla cassa di un supermercato con tutti quanti che hanno il modo e il tempo di identificarlo come un “povero”, mentre la cassiera legge  implacabile  sul display la scritta  “credito non disponibile”?

Un disguido possibile, diranno i difensori ad oltranza del premier.

Oppure quelli che per natura sono indulgenti con gli errori degli altri, essendolo moltissimo con se stessi.

Su centomila persone? Non sono un po’ troppe?

Va be’, era la prima volta che si introduceva questa straordinaria innovazione, qualche scricchiolio in fase di partenza era immaginabile in un paese imperfetto come il nostro… ( sono sempre gli indulgenti che parlano).

Ma c’è una cosa che non è accettabile, come giustamente sostiene oggi nel suo editoriale sull’Unità Concita De Gregorio: perchè su uno scivolone così grossolano, sicuramente generato da sciatteria e incompetenza, non certo da malafede, tutti hanno la bocca cucita?

Forse perchè  darebbe l’immagine di un governo che non fa abbastanza per i ceti deboli e che riesce a fare male anche quel poco che fa?

Annunci

11 risposte a “Social card, ce ne sono un sacco che danno “credito non disponibile”, ma nessuno ce lo racconta.

  1. io e mia moglie abbiamo le due carte da circa 20 giorni ma sono vuote ,cuesto e berlusconi ,e la gente non la ancora capito. e un presuntuoso maniaco ditatore fascista saluti gigeto

  2. Un’operazione demagogica non bada ai particolari operativi, basta l’annuncio.
    I giornali tacciano perchè tutti in vacanza o troppo presi dal periodo festivo o in fondo, come la maggioranza degli italiani, disinteressati, ai ceti più deboli (che non comprano quotidiani)?

  3. E’ importante il clamore delle intenzioni. Non conta nulla il retso!
    Tanto l’effetto demagocico e’ stato gia’ speso. Che tristezza

  4. Una domanda mi sorge spontanea… sono curioso… ma visto che come dici tu nessuno ne ha parlato… tu come hai fatto a scoprirlo??
    saluti

  5. Per Paolo
    Nessuno ne parla nei tiggi, ma ne hanno parlato il Corriere e l’Unità. Per non parlare dei siti internet. Non è che le cose di cui non parlano i tiggì non esistono ( questo piacerebbe molto a chi ci governa, ma per nostra fortuna, non è così)

  6. scusami ma sul sito del corriere non ne trovo traccia, ma forse sono io a sbagliare… e sull’unità, scusami nuovamente ma i giornali di partito, io, li leggo “con le pinze”… resto cmq curioso… è possibile avere dei link?? Grazie…

  7. Certo, in televisione, dove il Berlusca ha potere, dicono solo le notizie che lo fanno bello, come la “magnifica Carta Acquisti” o il digitale terrestre in tutta la Sardegna, così chi guarda solo la TV può dire: “OH che bravi!!!”.

    Poi però non funziona niente, parlano parlano ma i soldi se li ciucciano tutti loro.

  8. per Filippo
    scusami se insisto ma resto in attesa di qualche link a conferma di quello che hai scritto… sto iniziando a preoccuparmi, mi sorge un dubbio… non è che per caso questa notizia l’ha data solo un noto giornale di partito?? spero di sbagliarmi… cmq fiducioso di vedere al più presto le tue fonti colgo l’occasione per augurarti prosperità e serenità per tutto il 2009!!!
    Saluti

  9. Ecco i link dei siti che hanno citato la cosa:

    http://alessios4.blogspot.com/2008/12/il-disastro-della-social-card.html
    http://www.lucasani.it/2008/12/31/nuove-poverta-la-beffa-della-social-card/
    http://www.officina21.net/?p=1598
    http://www.forza-roma.com/4260/la-social-card-ce-ma-i-soldi-no

    Questi sono solo alcuni dei blog che hanno riportato la notizia.

    Ma immagino non ti basti, come nel caso dell’Unità e delle lettere dei lettori pubblicate dal Corriere (credo il 27) e da Repubblica ( credo il 29).
    Ne parla però anche Libero che nessuno può accusare di essere antigovernativo:

    http://www.libero-news.it/adnkronos/view/22702

    riportando la denuncia della senatrice Marilena Adamo, che conosco come persona affidabile e seria e abituata a porre problemi reali.

    Sicuramente, te lo confermo, non ne ho sentito parlare ai tiggì, ma lo dico anche nel post.
    Consentimi però una domanda: è così difficile credere che una cosa del genere, costruita in maniera così complicata e difficultizzante, tanto più se si pensa ai destinatari, tutti anziani, non possa avere degli intoppi e dei disguidi in questo nostro scassatissimo paese?
    La cosa che mi scandalizza di più, comunque, è che i disguidi ci siamo, ma quasi nessuno ne parli.
    Poi magari ne parlerà Anno Zero e tutti diranno che lo fa per fini di lotta politica ( sarà anche così, ma molte cose che i tiggì avevano volutamente ignorato, sia all’epoca di Prodi sia oggi, le ho apprese da quella fonte).
    Auguri di felicità e benessere anche a te e grazie per l’attenzione.
    Filippo

  10. scusatemi… volevo un informazione sulla carta della poverta…..come si fa a sapere il crdito che c’e’ all’iterno?? ed il giorno dell’accredito delle successive 40 oppure 80 euro??

  11. maurizio
    ciami il numero verdi 800666888 devi scegliere tast 2 e digitare tutti i numeri della tua carta. poi la tua data di nascita. poi sentira una voce che ti dice: IL CREDITO RESIDUO è ZERO!!!………..è DA ORMAI 25 GIORNI CHE ASPETTO CHE VENGA ACCREDITATO I 120 EURO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...