Piccola storia di Barbapapà: Pansa ci racconta il suo Eugenio Scalfari.

il revisonista

Un gigante del giornalismo.

Un direttore carismatico e intransigente, capace di incalzare la redazione e i singoli giornalisti con  reprimende  devastanti.

Nemico della sciatteria, dell’approssimazione.

Furbissimo nei rapporti con i leader politici.

Sicurissimo di contare molto più di loro ( “loro passeranno , questo giornale resterà”)

Infaticabile nel pretendere sempre di più dai suoi redattori e nel trainare il giornale a risultati di vendita di cui nessuno all’inizio lo accreditava.

Inventore di una formula di incredibile successo: quella del giornale “libertino“, in grado cioè di dare voce, con grande disinvoltura e libertà, ad un parere ed anche al suo esatto opposto.

Grande uomo d’affari, prontissimo a vendere il giornale nel momento più opportuno e  a diventare miliardario.

Ieratico e supponente, progressivamente trasformatosi nel monumento di se stesso.

Capace di togliere il saluto a chi lasciasse la sua redazione, considerando il gesto alla stregua di un affronto personale o di un tradimento.

Questo è  il ritratto vivace e realistico, scritto sempre in bilico tra autentica ammirazione per il direttore di giornale e profonda disistima per l’uomo, che ci offre di Eugenio Scalfari, “soprannominato BARBAPAPA’,  un altro grande del giornalismo, Gian Paolo Pansa nel suo ultimo libro “ Il revisonista”

Il libro è una sorta di autobiografia intellettuale che ripercorre oltre cinquant’anni di storia del giornalismo e della politica.

Lo stile è quello, fantasioso,  disincantato e personalissimo che ha reso riconoscibilissimo il lavoro di Pansa.

Per chi volesse leggere tutto il capitolo, interessantissimo, su Scalfari, pubblicato in anteprima dal Giornale ( il libro esce il 20 maggio) vi indico il link:

Vi racconto Scalfari, l’arrogante “Barbapapà” che ama il potere

scalfari2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...