Prospettive per i giovani, lettera al premier ( quando si promette molto e non si mantiene nulla)

berlusconimani-a-figajpgEgregio Presidente,

sono un giovane di 23 anni e vorrei parlarle di quello che oggi è il problema principale nel nostro paese, e non solo per noi giovani: il problema del lavoro

Nel Libro Bianco sul Welfare appena licenziato dal suo Governo si parla di “squilibrio tra le leggi del mercato e la vita sana delle persone”

Sempre nello stesso Libro Bianco leggo che il lavoro deve essere valorizzato in tutte le sue forme ed espressioni, ma “non deve risultare una maledizione o, peggio, un’attesa delusa, ma deve costituire fin da subito nel ciclo di vita, la base della autonomia sociale delle persone e delle famiglie”.

Condivido al 100% le intenzioni contenute nel documento , ma sono qui a chiederle, a nome di molti giovani della mia età e anche di molti meno giovani, in quali atti precisi si sostanzino queste intenzioni.

Perchè, mi rincresce dirle che in questo momento in questo paese mancano prospettive entusiasmanti per noi giovani.

Dirò di più, mancano prospettive.

Noi giovani da chiunque governi ci aspettiamo più certezza nel riconoscimento dei meriti, più stabilità nei rapporti di lavoro ( o quanto meno ammortizzatori sociali più efficaci per coloro cui accada di perderlo) , più controllo sull’evasione fiscale e sul lavoro nero che creano dapperttto condizioni di concorrenza sleale tra le imprese e di sfruttamento dei lavoratori.

Sono richieste irragionevoli?

Sicuramente no.

Qualsiasi uomo politico- sono pronto a scommetterlo- le inserirebbe senza difficoltà nel suo programma elettorale.
Il problema è, poi, passare dalle parole ai fatti. E sono questi fatti che, nonostante le molte dichiarazioni programmatiche , faccio fatica anche soltanto a intravedere nell’azione del suo Governo.
Cordiali  saluti.

Vincenzo Cusumano

Una risposta a “Prospettive per i giovani, lettera al premier ( quando si promette molto e non si mantiene nulla)

  1. Il problema principale non esiste.
    Esiste un governo che su più fronti, ha smembrato l’Italia rendendola un teatrino sigolare.
    Per questo quest’anno alle Europee voterò Liberal Democratici con Daniela Melchiorre.
    Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...