FELTRI, UNA VITA DA MEDIANO. ALLA BENETTI

Ecco cosa scriveva nel 1992 Vittorio Feltri, allora direttore dell’Indipendente, a proposito degli arresti di MANI PULITE:

Ma questa è una pacchia, un godimento fisico, erotico. Quando mai siamo stati tanto vicini al sollievo? Che Dio salvi Di Pietro” (15 giugno 1992).

E quando CRAXI che lui chiamava il CINGHIALONE, riceve il primo avviso di garanzia:

Mai provvedimento giudiziario fu più popolare, più atteso, più liberatorio di questo firmato contro Craxi…

Di Pietro non si è lasciato intimidire dalle critiche, dalle minacce di mezzo mondo politico (diciamo del regime putrido di cui l’appesantito Bettino è campione suonato) e ha colpito in basso e in alto, perfino lassù dove non osano nemmeno le aquile…

Craxi ha commesso l’errore di spacciare i compagni suicidi (per la vergogna di essere stati colti con le mani nel sacco) come vittime di complotti antisocialisti.

[…] Intorno a Craxi c’è una folla di ladri, di mariuoli, di portaborse lesti di mano, e lui li scambia per fedeli servitori non suoi ma del Sacro Ideale? Andiamo: o cieco o rincoglionito o connivente o, peggio ancora, complice. Di qui non si scappa. Lo stesso Bettino, a quanto se ne sa, non si lascia mancare il superfluo.

[…] I giudici lavorano tranquilli. In assoluta serenità: sanno che i cittadini, ritrovata dignità e capacità critica, sono dalla loro parte. Come noi dell’Indipendente. Sempre ” (16 dicembre 1992).

SEMPRE , Vittorio?

Sappiamo com’è andata.

SEGUE SUL GIORNALE ON LINE AGORAVOX

Una risposta a “FELTRI, UNA VITA DA MEDIANO. ALLA BENETTI

  1. Pier Paolo Pavarotti

    Sono passati 18 anni da quelle dichiarazioni. In 18 si prescrivono quasi dei crimini, figuriamoci qualche dichiarazione sull’onda emotiva di Mani Pulite. Come sia andata poi si sa, Feltri è sempre più un giornalista di successo, gli amici di Craxi vincono le elezioni, giudici provano a far fare a Berlusconi la fine di Craxi e qui si scrive ancora Catherine Deneu! Non cambiare idea di fronte alla realtà, non apprezzare uno dei migliori economisti del lavoro d’Europa, pensare di aver sempre ragione. Intanto la linea gotica avanza. Questi blog sono molto utili…al centro dx

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...