Archivi tag: iva

Silvio fa l’offeso su Sky ( è come le vergini dai candidi manti….)

bandanaSono stato trattato come se il presidente del Consiglio si scagliasse contro un concorrente di Mediaset, come se avessi voluto fare gli interessi di Mediaset. Sarebbe stato il caso di lasciare tutte le aliquote al 10%, diminuendo Mediaset e favorendola”.

Silvio Berlusconi torna sul caso-Sky e afferma:

“Per questo dico che non si puo’ sempre attaccare il presidente del Consiglio, il presidente di tutti gli italiani che e’ un’istituzione, che deve governare il Paese fatto da tutti gli italiani, e approfittare in questo modo di ogni cosa senza alcun rapporto con la realta’”.

Il premier torna a parlare della stampa:

“I titoli sono stati ‘Berlusconi contro Sky’. Vi sembra possibile che un imprenditore e uomo di Stato possa fare una cosa del genere? Probabilmente questi signori ragionano con la loro testa e pensano che io faccia quello che avrebbero fatto loro al posto mio”. Dunque non e’ possibile far tornare l’aliquota Iva per le televisione a pagamento al 10%? “Un uomo di Stato non lo fa – ha risposto il premier – loro nella mia situazione lo avrebbero fatto certamente”.

SILVIO, FALLA FINITA! E’ INUTILE CHE FAI CON NOI COME LE VERGINI DAI CANDIDI MANTI.

Ti conosciamo bene e sappiamo che ti sei sempre fatto gli affari tuoi prima dei nostri!!!

Silvio, la tassa su Sky e le profezie di Montanelli.

indro-montanelliQuando nel 1994 Silvio Berlusconi scese in campo, uno dei più accesi oppositori di questa scelta fu l’allora direttore de IL GIORNALE Indro Montanelli.

Non per distanza dalle idee politiche del Cavaliere, ma per ragioni di opportunità.

Diceva Montanelli in quei giorni: “ Come può essere credibile un uomo politico che abbia alle sue spalle una rete così vasta di interessi economici?”.

E aggiungeva: “Immagino già la scena; Berlusconi che si alza alla Camera e sostiene l’opportunità di un provvedimento e una grossa fetta del parlamento che si alza in piedi protestando al grido di: BISCIONE! BISCIONE!”

Come al solito, Montanelli dimostrò in quella occasione di avere l’occhio lungo.

Quello che sta accadendo in questi giorni sull’aumento dell’Iva sugli abbonamenti alle pay-tv lo dimostra.

sky-carta

Da diversi anni questa imposta è del 10%. Adesso vogliono portarla al 20%.

Era un privilegio l’iva al 10%?

Forse.

Era giusto portarla al 20%?

Possibile.

Ma. guarda caso, la misura va a colpire pesantemente il principale concorrente del duopolio Rai-Mediaset, controllato dal Cavaliere.

Guarda caso, il tg di Sky è da qualche tempo diventato il tg più affidabile dal punto di vista giornalistico e quindi il più temibile per Silvio .

Come può essere credibile il Governo in una situazione come questa?

Come può essere credibile se poi peggiora la situazione raccontando palle?

Cioè quando, assistito dai giornalisti che scrivono sotto dettatura, cerca di farci credere che è danneggiata da questo provvedimento anche Mediaset. Il danno per Mediaset ‘c’è, ma è minimo, mentre è enorme per Sky ( c’è un rapporto di uno a cento, secondo gli esperti).

Oppure quando tenta di darci a bere che Il multimiliardario Murdoch è amico della sinistra ( e ce lo dice proprio lui che per anni ha avuto con Murdoch una fitta rete di rapporti e di incontri d’affari).

Insomma ancora una volta si avvera la profezia di Montanelli…

Il Cavaliere è proprio sfortunato, qualsiasi provvedimento prenda a noi, chissà perchè, viene sempre in mente che si sta facendo gli affari suoi, piuttosto che tutelare i nostri….

murdoch_berlusconi01g