Archivi tag: l’aquila

Furti di macerie all’Aquila: i costruttori disonesti si mettono subito all’opera!

berlusconi-con-terremotata1

I magistrati dell’Aquila dispongono il sequestro delle macerie, possibile prova di reato a carico dei costruttori disonesti che hanno messo sabbia di mare nel calcestruzzo.

I costruttori disonesti tacciono, ma non si perdono d’animo e agiscono indisturbati, commissionando il furto della macerie incriminate e incriminanti.

E’ quanto emerge dai sopralluoghi ordinati della Procura.

Secondo quanto riferito agli investigatori, il motivo dei recenti furti di macerie sarebbe proprio dovuto all’avvio dell’inchiesta.

“Abbiamo il sospetto – ha confermato il procuratore capo dell’Aquila, Alfredo Rossini – che ciò che resta degli edifici crollati possa essere portato via con dei camioncini”

Speriamo di non dover assistere a due cose nei prossimi mesi:  la delinquenza organizzata che mette le mani sui soldi del terremoto, i costruttori disonesti che restano impuniti, magari riuscendo anche nell’impresa di partecipare agli appalti per ricostruire.

Speriamo, ma senza farci illusioni.

Il premier appare continuamente tra le macerie come la Madonna .

Non so se i teremotati gliene sono grati. Forse si.

Ma il dovere di un vero uomo di stato, in una situazione come questa sarebbe un altro:  costruire dei provvedimenti seri e definitivi che stronchino una volta per tutte una delle piaghe più terribili e più sottovalutate di questo paese:  quella dell’edilizia selvaggia.

Case costruite dove non si potrebbe.

Case costruite con materiali inadeguati.

Case costruite con i capitali della mafia.

Case scadenti per un paese scadente guidato da una classe politica scadente