Archivi tag: pensione

La vita comincia a sessant’anni? ( due incredibili foto)

anzianoprimajpg

La vita comincia a sessant’anni?

Per molti l’età della pensione è l’inizio del declino psicofisico.

Smettendo di lavorare, molti entrano in depressione e smettono di tenersi in esercizio.

Altri invece rinascono a nuova vita e riescono a fare le cose che non erano mai riusciti a fare quando erano incapsulati in un’organizzazione che sottraeva loro, in cambio di uno stipendio, tempo, energie e voglia di impegnarsi in proprio secondo attitudini, ambizioni e volontà.

Alcuni di questi , recuperando la libertà, si rivolgono ad attività di tipo intellettuale o artistico, altri praticano la beneficenza, altri ancora decidono di cercare in extremis la forma fisica che non hanno mai avuto, coltivando attività sportive e ginniche.

E’ il caso di questo floscio cinquasettenne (vedi  foto sopra) che nel giro di pochi anni, grazie al body building si è trasformato in un aitante e nerboruto settantenne ( vedi foto sotto).

anzianodopo

Insomma, VOLENDO, la vita può cominciare anche a sessant’anni.

VOLENDO…

Nudo di nonna: trionfo della bellezza o del fotoritocco?

Alba Parietti compare nuda sulle pagine di Vanity Fair .

Subito si accende tra i blogger il dibattito su tanta bellezza.

E’ il risultato della buona salute e dell’ansia di mantenersi in forma della signora?

Oppure è il trionfo del FOTORITOCCO?

Ecco alcune delle considerazioni raccolte:

1. Se non fosse che e’ mamma, verrebbero dei dubbi.

2. Non e’ male, sembra un travestito rifatto benino, esagerando come al solito.

3. Ci voleva il nudo, prima della pensione

4. Attizzava di piu’, quando faceva vedere le mutande sullo sgabello, erano anche 20 anni fa, o giu’ di li’. Era ancora biodegradabile.

5. Il punto è che le foto non sono più una rappresentazione verosimile della realtà. Il fotoritocco è in grado di fare ormai cose mirabolanti modificando completamente la figura di una persona.

6. Lei ci ha messo la faccia, anzi, i ritocchi della faccia. Al resto ci ha pensato il computer.

7. Per quel poco che mi intendo di fotografia e di grafica direi che la testa è stata “collocata ” su un corpo altrui….si nota soprattutto nella seconda foto ( osservate la base del collo )