Archivi tag: puttanate

Lodo Alfano: la Consulta ci pensi bene…le “putinate” di Silvio.

“Se il lodo Alfano non passasse il vaglio della Consulta allora ci sarebbe da fare una profonda riflessione su tutto il sistema giudiziario. ”

Queste le parole dette ieri dal premier.

Parole che suonano chiaramente come una forma di intimidazione nei confronti della Corte Costituzionale, invitata in modo brusco ed esplicito, a “decidere bene”.

Comprensibile l’irritazione del premier quando, sempre ieri, Veltroni ha paragonato la sua leadership e il suo senso della democrazia a quelli di Putin.

Quanto più le critiche si avvicinano alla verità, tanto più il Nostro va in bestia. Fa parte della sua natura di aspirante monarca di questo paese, ogni critica è accolta come lesa maestà.

Anche la critica …alle sue …putinate.

Squillo e clienti sotto tiro, va meglio ai papponi ( i pasticci del Governo)

Il nuovo governo ama le soluzioni spettacolari, ma prive di effetti pratici, anzi dannose.

Guardiamo cosa sta pensando di fare per le prostitute.

Arresto per loro e per i clienti!

Benissimo !
, dirà qualcuno,Finalmente finirà il commercio di carne umana sotto gli occhi dei nostri bambini!

Ma siamo sicuri che sarà così?

La pena prevista è da 5 a 15 giorni . Tenuto conto del fatto che le pene fino a 3 anni sono sospese con la condizionale, è difficile che qualcuno finisca in galera.

In compenso, tenuto conto del fatto che le prostitute sono decine di migliaia e i clienti milioni,  ci saranno processi a non finire ( ma non si voleva snellire la giustizia?)

La novità riguarda squillo e clienti.

Ma non si volevano punire prima di tutto i papponi e gli sfruttatori?

Macchè, loro possono festeggiare: un disegno di legge licenziato in luglio  dal governo consiglio  vieterà le intercettazionin per i reati con pena inferiore ai dieci anni.

Inclusi sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Come in molte delle cose di questo governo, dietro l’annuncio il nulla.